Piero Chiara: saluti notturni dal Passo della Cisa

Un nuovo arrivo nella libreria dell'EREMO GIOIOSO: saluti notturni dal Passo della Cisa di Piero Chiara. Mentre mi dirigevo verso una delle mensole, in cui già erano alloggiati una trentina di volumi, aprendolo casualmente l'occhio mi è caduto su questa descrizione...."La donna, che era nel fiore degli anni, mostrava quell'abbondanza di polpe che dai competenti non fu mai ritenuta grassezza, ma ricchezza di umori femminili e naturale predisposizione a profonderli." E' stata un'attrazione immediata in quattro ore ho divorato le centottantatre pagine del volume e devo ammettere che...sono state 4 ore spese bene.

Un duplice delitto, sesso, amore, bisogni, tradimenti ed una verità ad assetto variabile, aggiustabile, un poliedro che mostrato in tutte le sue facce consente di scegliere quella più confacente ai sentimenti/bisogni di chi lo guarda.

- - - http://bedandbreakfastpontremoli.it/ 2016-03-27 always 1.0