Mangiare a Pontremoli: osteria della luna

Un appuntamento immancabile per chi viene a visitare Pontremoli è quello della  chiesa di San Pietro dove è possibile ammirare l'antico labirinto. Ecco, a pochi passi da questa, proseguendo lungo Via Pietro Cocchi, un altro luogo, un po' meno mistico, cui sarebbe piacevole fare visita: l'Osteria della Luna. Appena entri ti accorgi di essere nel posto giusto. La titolare, Mara, infaticabile nella sua spola fra i tavoli e la cucina, ha quell'aspetto gioioso e quell'aria cordiale che, già di per sè, trasmette l'idea dei piaceri che stai per assaporare. La cucina non è improntata alla tradizione locale. Come afferma Mara, è il frutto di una sana follia. Una follia di coppia. Quella che, accumulato un patrimonio di esperienze in locali di prim'ordine, ha condiviso con Luigi, uno chef sostenitore che anche in cucina eleganza e semplicità sono un binomio inscindibile. Il benefico frutto di questa follia lo si può cogliere, quindi, sedendosi a tavola: salumi di qualità, tortelli e taglierini fatti in casa, costate, scaloppine, coniglio, roast beef ed altro ancora per terminare poi con un tripudio di dolci anch'essi rigorosamente realizzati in loco.

Nell'uscire appagato di tutto, del cibo, del servizio, della bella serata con accompagnamento musicale, del prezzo, pensavo che, situazioni come questa, ti aiutano a capire quanto possa essere arricchente conservare la propria cultura, restando nello stesso tempo aperti a quella altrui.

via P. Cocchi 40 54027 Pontremoli. Tel. 0187 833610

- - - http://bedandbreakfastpontremoli.it/ 2016-03-27 always 1.0