PREMIO BANCARELLINO a PONTREMOLI

Il 21 Maggio verrà assegnato il 59° premio Bancarellino a Pontremoli

Accanto allo storico premio “Bancarella” vive da decenni, il non meno storico premio “Bancarellino”.
Questo ha le proprie origini nella prima Giornata dei ragazzi nella Città dei librai che si tenne a Pontremoli il 17 agosto 1957 in occasione della proclamazione del vincitore del Bancarella di quell’anno.
La Giornata si articolò in un incontro nazionale degli illustratori del libro e del periodico per ragazzi e in una mostra dell’ illustrazione sullo stesso tema.
L’incontro si aprì con un intervento di Enzo Petrini e con una relazione di Vezio Melegari, cui seguirono interventi di insegnanti, scrittori, illustratori, politici e studiosi, nonché di Renzo Tolozzi. Proprio quest’ultimo, a nome dell’Unione Librai Pontremolesi, annunciò la nascita di un premio Bancarella per ragazzi, destinato a segnalare, nell’estate del 1958, il miglior libro di letteratura giovanile che sarebbe stato pubblicato in quello stesso 1957.
La prima edizione del premio si basò su una scelta effettuata dai ragazzi di tutta Italia, attraverso un referendum a mezzo cartoline postali. Ma subito dopo, nel 1959, si passò alla denominazione di “Premio Bancarellino” e alla scelta del vincitore in una “rosa” di finalisti, da effettuarsi al termine di una discussione pubblica tra i membri della giuria, formata da ragazzi di scuola media provenienti da ogni parte d’Italia.
Da allora il “Bancarellino” non ha più mutato struttura. C’è stato soltanto un sempre più accurato criterio di formazione della “rosa” dei libri ammessi alla discussione finale, attraverso la lettura, da parte delle scolaresche scelte con rotazione geografica nelle varie regioni.
Quello che più conta, per quanto riguarda il “Bancarellino”, è il fatto che si tratta di un’iniziativa totalmente organizzata per i ragazzi. Essi, infatti, vivono in modo attivo le varie esperienze che il premio prevede: sono giudici e spettatori allo stesso tempo.Dal punto di vista didattiico l’iniziativa ha una sua specifica validità. Si tratta, per i nostri piccoli aspiranti adulti, di operare dei veri e propri confronti di opinione e di gusto per coetanei di città differenti e di diversi ambiti socio-culturali:
Negli ultimi anni il “Bancarellino” si è arricchito del progetto lettura che coinvolge, per iniziativa della Fondazione Città del Libro, in collaborazione con il Provveditorato agli Studi di Massa Carrara, oltre cento scuole medie di tutta Italia, nella lettura di una quarantina di volumi, selezionati tra quelli pubblicati nell’anno precedente e acquistati dalla Fondazione Città del Libro, affinché il ragazzo ne tragga materia di studio e comunque di analisi delle problematiche ambientali, sociali e personali, con l’aiuto degli insegnanti. Attraverso tale iniziativa, che riscuote un consolidato consenso da parte del corpo docente e delle scolaresche, la Fondazione Città del Libro porta a conoscenza di una grande parte di giovani nuovi argomenti didattici, nuovi autori e fornisce alle scuole l’opportunità di incrementare gratuitamente le biblioteche scolastiche con l’acquisizione del materiale edito ogni anno. Ma, ovviamente, la funzione principale dell’iniziativa é quella di abituare le giovani generazioni a considerare il libro come fonte primaria di conoscenza e di cultura. Il “Progetto Lettura” é la parte più importante della manifestazione, quella che intende fare dei ragazzi i veri protagonisti del Bancarellino: sono loro infatti non solo a premiare, ma anche a selezionare i libri più meritevoli, avendo inoltre l’opportunità di discuterne con gli autori nel corso di incontri che vengono organizzati dalla Fondazione.Il “Bancarellino” dunque non è una realtà secondaria nel settore del Premio Bancarella che lo contiene, perché ha una funzione didattico – culturale primaria.
Facciamo appello agli educatori e agli insegnanti che hanno modo di vivere a contatto diretto con i giovanissimi utenti, perché ricordino, anche nelle loro lezioni, che ci sono iniziative come il “Bancarellino”, inventate dai grandi, che favoriscono anche e soprattutto i piccoli.
La Lunigiana è da sempre terra di librai e numerose sono le manifestazioni che questo territorio dedica ai libri. Una di queste è il Bancarellino a Pontremoli, dedicato al miglior libro di letteratura nell’anno che precede la consegna del premio. La valenza del premio Bancarellino sta nel ruolo che in esso svolgono i ragazzi. Leggono i libri, li discutono ed infine decidono anche che deve essere premiato.

Inoltre il premio Bancarellino di Pontremoli si è dimostrato un buon viatico anche per autori che negli anni successivi si sono misurati con successo nella letteratura per adulti. Solo per citare alcuni esempi: Giovanni Arpino premio Bancarellino 1961, Romano Battaglia premio Bancarellino 1973, Carlo Castellaneta premio Bancarellino 1982

1

Premio Bancarellino 1958

L'uomo e la nave

Dino Salvatore Berretta - Roberto Costa

2

Premio Bancarellino 1959

Il libro di Madur

Cesare Dei

3

Premio Bancarellino 1960

La Bibbia racconta

April Oursler Armstrong

4

Premio Bancarellino 1961

Le mille e una Italia

Giovanni Arpino

5

Premio Bancarellino 1962

Il piccolo codice della strada

Ermanno Libenzi

6

Premio Bancarellino 1963

Il sergente nella neve

Mario Rigoni Stern

7

Premio Bancarellino 1964

Violetta la timida

Giana Anguissola

8

Premio Bancarellino 1965

I ragazzi della Resistenza

Ermanno Libenzi

9

Premio Bancarellino 1966

La pattuglia

Carlo Triberti

10

Premio Bancarellino 1967

L'ultimo veliero

Marcello Venturi

11

Premio Bancarellino 1968

Il favoloso dott. Dolittle

Hugh Lofting

12

Premio Bancarellino 1969

L'ombra del gigante

Alberto Rogier

13

Premio Bancarellino 1970

Robinson dello spazio

Gianni Padoan

14

Premio Bancarellino 1971

La grande avventura dell'uomo

Mino Milani

15

Premio Bancarellino 1972

Aka Hor

Mino Milani

15

Premio Bancarellino 1972

Io spia tu spia

Clara Costa Kopciowsky

16

Premio Bancarellino 1973

Lettere dal domani

Romano Battaglia

17

Premio Bancarellino 1974

Indiani maledetti Indiani

Piero Pieroni - Riccardo Gatteschi

18

Premio Bancarellino 1975

Il vento sull'erba nuova

Klara Jarunkova

19

Premio Bancarellino 1976

Il grande giorno

Gilles Perrault

20

Premio Bancarellino 1977

I conquistatori della terra

Serge Bertino

20

Premio Bancarellino 1977

I giorni delle valanghe

Anna Rutgers Van der Loeff

21

Premio Bancarellino 1978

Fratelli Cuordileone

Astrid Lindgren

22

Premio Bancarellino 1979

La carica delle patate

Gianni Padoan

23

Premio Bancarellino 1980

Glaciazione anno 2079

Clara Rubbi

24

Premio Bancarellino 1981

Bim bianco dall'orecchio nero

Gavril Troiepolski

25

Premio Bancarellino 1982

Un'infanzia italiana

Carlo Castellaneta

26

Premio Bancarellino 1983

Il branco della rosa canina

Gianni Padoan

27

Premio Bancarellino 1984

Il sapore della terra

Rossana Guarnieri

27

Premio Bancarellino 1984

Le acque rosse

Giorgio Rascelli

28

Premio Bancarellino 1985

La pace del mondo gelatina

Roseda Tumiati

29

Premio Bancarellino 1986

L'enigma di Domizia

Ave Gagliardi

30

Premio Bancarellino 1987

Una storia nella storia

Sauro Marianelli

31

Premio Bancarellino 1988

Le streghe

Roald Dahl

32

Premio Bancarellino 1989

Il ragazzo con la cetra

Ezio Savino

33

Premio Bancarellino 1990

Motu Iti - l'isola dei gabbiani

Roberto Piumini

34

Premio Bancarellino 1991

Sole nero

Mario Pucci

35

Premio Bancarellino 1992

Il segno di Lapo

Roberto Piumini

36

Premio Bancarellino 1993

Aspettando la pioggia

Sheila Gordon

37

Premio Bancarellino 1994

L'ultimo lupo

Mino Milani

38

Premio Bancarellino 1995

La grande evasione dei magnifici Magnolici

Giorgio Del Lungo

39

Premio Bancarellino 1996

Brividi d'estate

Patrizia Rossi

39

Premio Bancarellino 1996

Ci chiamavano banditi

Guido Petter

40

Premio Bancarellino 1997

Cinema segreto

Domenica Luciani

41

Premio Bancarellino 1998

Il deserto può fiorire

Cesare Peri

41

Premio Bancarellino 1998

La storia di Ulisse e Argo

Mino Milani

42

Premio Bancarellino 1999

Va' con i tuoi artigli

Renato Clementi

43

Premio Bancarellino 2000

Vacanze al cimitero

Domenica Luciani

44

Premio Bancarellino 2001

Voglio sognare un angelo

Susanna Cappellini

45

Premio Bancarellino 2002

Le ventisette valige di Ennesimo Quaranta

Claudio Comini - Orazio Minneci

46

Premio Bancarellino 2003

Roba dell'altro mondo

Luciani Domenica

47

Premio Bancarellino 2004

Gli Invisibili e il castello di Doom Rock

Giovanni Del Ponte

47

Premio Bancarellino 2004

La linea del traguardo

Paola Zannoner

48

Premio Bancarellino 2005

L'ultimo elfo

Silvana De Mari

49

Premio Bancarellino 2006

Caro Johnny Depp

Silvia Roncaglia

50

Premio Bancarellino 2007

Le ombre di Halloween

Maurizio Giannini

51

Premio Bancarellino 2008

Ragazzi di camorra

Pina Varriale

52

Premio Bancarellino 2009

Eligio S. - I giorni della ruota

Guido Sgardoli

53

Premio Bancarellino 2010

Il pianoforte di Mara

Maria Luisa Valenti Ronco

53

Premio Bancarellino 2010

Il passato ritorna

Nedo Fiano

54

Premio Bancarellino 2011

La ragazza dell'est

Fulvia Degl Innocenti

55

Premio Bancarellino 2012

Lo spacciatore di fumetti

Pierdomenico Baccalario

56

Premio Bancarellino 2013

Cuori di carta

Elisa Puricelli Guerra

57

Premio Bancarellino 2014

I 10 mesi che mi hanno cambiato la vita

Jordan Sonnenblick

58

Premio Bancarellino 2015

Bulli con un click

Roberto Bratti

- - - http://bedandbreakfastpontremoli.it/ 2016-03-27 always 1.0